Il team di TrustYou

benjamin-jost

Benjamin Jost

Cofondatore e CEO

Benjamin Jost è cofondatore e amministratore delegato di TrustYou. Benjamin è un esperto in ricerca semantica sociale ed è il pioniere della cosiddetta “big data revolution” nel settore dell’hospitality. Prima di approdare a TrustYou, ha guidato il team di M&A dell’Europa meridionale per uno dei principali fornitori di energie rinnovabili al mondo, sovrintendendo a centinaia di investimenti in varie tecnologie rinnovabili. Ha iniziato la carriera nel venture capital, presso Siemens Venture Capital e Xange Capital. Durante gli studi ha condotto lunghe ricerche sugli aspetti legati alla sicurezza dei sistemi di applicazioni mobili e dispositivi RFID organici. Benjamin ha ottenuto una laurea in ingegneria al Politecnico di Monaco e ha condotto delle ricerche presso l’ENST di Parigi e la Business School della University of Washington a Seattle.
Jakob-Riegger

Jakob Riegger

Cofondatore & COO

Jakob Riegger è cofondatore e direttore generale di TrustYou. Prima di fondare TrustYou, Jakob è stato direttore generale di servizi professionali e di consulenza, nonché amministratore delegato di Autonomy Systems PLC, azienda leader sul mercato della ricerca e della compliance aziendale. Nel 2011 la Hewlett-Packard ha acquistato la società per $ 10 miliardi. In precedenza Jakob è stato cofondatore di Hype Communications Ltd, il primo sistema di chiamate Call-by-call e Call-back basate su Skype per telefonia mobile. Jakob è stato inoltre cofondatore e direttore non esecutivo della Designmuster Ltd, la prima banca dati globale per modelli di brevetto, acquistata poi da Questel nel 2006. Nel 1996 Jakob ha fondato la sua prima azienda, la Global Linxs GmbH, ricoprendo inoltre la funzione di amministratore delegato. La Autonomy System ha poi acquistato Global Linxs nel 2005. Jakob ha ottenuto un BA (Bachelor of Arts) in economia presso l’università di Costanza e un master in economia presso l’Università Ludwig Maximilian di Monaco.
steffen-wenz

Steffen Wenz

Direttore responsabile delle tecnologie

Steffen è entrato a far parte di TrustYou mentre frequentava ancora la scuola di specializzazione universitaria ricoprendo diversi ruoli ed incarichi e cominciando a prendere confidenza con l'ambiente di una startup dinamica. Nella sua tesi di laurea, Steffen ha rappresentato in scala la tecnologia semantica di TrustYou, inventando così gli algoritmi che oggi sono alla base dell'analisi semantica di TrustYou, disponibile in più di 20 lingue. Quando era studente Steffen fu selezionato per il CTDM, un programma d'elite che seleziona ogni anno 20 studenti per farli partecipare a programmi di specializzazione nel settore dell'imprenditoria, del management e della tecnologia. Steffen ha conseguito una laurea in scienze informatiche all'Università Ludwig Maximilians di Monaco di Baviera e si laureato ottenendo il miglior voto tra tutti quelli del suo corso e successivamente ha studiato anche all'estero, a Parigi, alla Télécom ParisTech. Ha inoltre conseguito un master in gestione delle tecnologie presso il Center for Digital Technology & Management di Monaco di Baviera rientrando nel cinque percento dei migliori della sua classe.

Équipe de direction

philip-wolf

Philip C. Wolf

Fondatore di PhoCusWright Inc.

Anni fa, un imprenditore solitario faceva propria un'idea alquanto controversa, ovvero quella che, nell'era dell’informazione - allora in fase di rapido sviluppo - la qualità delle informazioni potesse fare la differenza tra vincitori e perdenti. Quell’imprenditore era Philip Wolf; l’anno era il 1994. L’azienda che ha fondato è oggi la principale fonte di informazioni nel settore dei viaggi, del turismo e dell'ospitalità alberghiera. Oggi, in quasi tutte le presentazioni del settore, c’è almeno una diapositiva con su scritto, “Fonte: PhoCusWright”. Oggi residente a Truro, in Massachusetts, ormai in pensione dopo aver ricoperto un ruolo esecutivo, Philip è una personalità del settore turistico schietta, stimolante e molto nota. Ha iniziato la sua carriera nel settore dei viaggi nel maggio 1989 come direttore di una piccola agenzia e si è fatto rapidamente un nome. I leader del settore, nella battaglia per la conquista di Internet, ne riconoscevano la singolare capacità di visione ed il talento per gli affari. Dopo oltre due decenni passati ad analizzare, scrutare e fornire opinioni sul cambiamento strategico e gli andamenti del mercato, Philip ha costruito un marchio attorno al suo slogan: “Strategically correct, not politically correct” ("Strategicamente corretto, non politicamente corretto"). Philip è l'ideatore della largamente apprezzata Conferenza annuale di PhoCusWright. Le stimolanti tematiche che costituiscono il centro del dibattito di questo evento sono considerate veri e propri indicatori per il settore ed ogni anno si trasformano rapidamente in opinione comune. Da quando ha cominciato ad occuparsi di turismo online, ha conosciuto molti personaggi di spicco del settore ed ha intervistato numerosi luminari compresi Barry Diller, Carl Icahn e John W. Marriott III. Gli amministratori delegati delle maggiori compagnie di viaggi online, insieme con quelli delle principali compagnie aeree, degli hotel, dei sistemi telematici di prenotazione GDS ed i dirigenti di ricerca, sono entrati in scena a fianco di Philip. Relatore richiesto in tutto il mondo, ha parlato di fronte ad un pubblico in Australia, a Singapore, in Cina, in India, in Canada, in Giordania, in Islanda, in Argentina, in Brasile e in tutta Europa. Philip è spesso citato tanto sui media del settore Economia quanto su quelli rivolti al grande pubblico, inclusa la CNN, il Business Week, il Wall Street Journal ed il New York Times. Ha incontrato un primo ministro, è apparso in televisione in Nuova Zelanda ed è stato citato nelle pubblicazioni di tutto il mondo, da un importante blog tecnologico asiatico al quotidiano norvegese Aftenposten e così via. Ex professore associato al "Preston Robert Tisch Center for Hospitality, Tourism and Sports Management" presso l'Università di New York e professore illustre della "Cornell University School of Hotel Administration", Philip è attualmente consigliere di amministrazione in aziende di quattro continenti. È presidente dell'azienda sviluppatrice di applicazioni mobili QuickMobile con sede a Vancouver nonché consigliere di amministrazione del sito di ricerca viaggi Hopper.com, dell’app indiana MakeMyTrip, dell’agenzia online russa oktogo.ru, del sistema brasiliano basato su cloud Dashbell, del gestore di reputazione online TrustYou e del provider tecnologico per le destinazioni Inntopia. È inoltre consigliere di amministrazione dell'OTA europeo ODIGEO, di Net Trans (società che supporta le agenzie di viaggio nella gestione della riscossione delle commissioni alberghiere) e dello sviluppatore di software personalizzati DataArt. Oltre al successo conseguito nel 2011 con la vendita dell’azienda che aveva fondato nel 1994, Wolf ha partecipato anche alla cessione di Newtrade a Expedia (2002), di TravelJigsaw (oggi rentalcars.com) a Priceline (2010), e dell'IPO di MakeMyTrip sul NASDAQ, il mercato borsistico elettronico, nel 2012. Prima dell'incarico alla PhoCusWright, Philip è stato presidente e amministratore delegato di un'azienda di progettazione software finanziata con l’apporto di capitale di rischio e pioniere del sistema di prenotazioni turistiche, ed è qui che è riuscito ad ottenere due brevetti per i rivoluzionari algoritmi di tariffazione dell’azienda. Tutte queste attività, attraverso una serie di acquisizioni, fanno ora parte di American Express. Si è laureato con lode alla Duke University e possiede un MBA conseguito alla Owen Graduate School of Management della Vanderbilt University. Decenni dopo il suo primo connubio con i viaggi e Internet, Philip continua ad avere intuizioni sensazionali… facendo mormorare il pubblico del settore.
mike-wylie

Mike Wylie

Presidente di Standing Dog

Mike Wylie è presidente di Standing Dog ed è responsabile della strategia interattiva dell’agenzia. Nel luglio 2005 ha fondato Standing Dog LLC, un’azienda che opera nel settore dei media e del marketing interattivo. In precedenza Wylie è stato vicepresidente del settore e-commerce per Wyndham International, ricoprendo la carica per quattro anni durante i quali ha avuto come incarico quello di supervisionare tutte le attività di e-commerce di Wyndham. Sotto la sua direzione, il sito wyndham.com ha visto crescere il proprio fatturato annuo che è passato da 6 a oltre 100 milioni di dollari. Nel 2004 Mike è stato definito da HSMAI una delle "25 più straordinarie menti in fatto di vendita e marketing nel settore dell'accoglienza e dei viaggi" ed ha ricoperto il ruolo di co-presidente fondatore dell’HSMAI Internet Marketing Committee. Prima di lavorare presso Wyndham, Wylie è stato direttore senior per l'e-business all'Hilton Hotels Corporation e senior consultant per il Synapse Group, azienda operante nel settore dello sviluppo di Internet.
achim-lederle

Achim Lederle

Amministratore delegato, Quantum Partners GmbH

Achim Lederle è stato per oltre 18 anni investitore, direttore e consulente in aziende nazionali ed internazionali. Ha concentrato il suo lavoro in settori come il commercio al dettaglio, Internet, l’informatica e l’elettronica. Ha assistito varie aziende in fase di incubazione, facendole crescere sino ad arrivare alla loro cessione o alla vendita di quote azionarie. Achim Lederle è attualmente socio amministratore della Quantum Partners, società di M&A specializzata in aziende in rapida crescita. In precedenza era socio della 3i, una delle più importanti società di venture capital in Europa. Achim Lederle ha finora gestito transazioni per un valore complessivo di 270 milioni di euro. Ha svolto un ruolo chiave nella vendita strategica del portfolio internazionale della 3i ed ha continuato con successo la vendita del portfolio, precedentemente appartenuto alla {3}i, presso la Cipio Partners in qualità di venture partner. Achim Lederle ha iniziato la sua carriera nel venture capital ricoprendo il ruolo di consulente finanziario con la società di venture capital Technologieholding VC.
christian-saller

Christian Saller

Partner, Holtzbrinck Ventures

Prima di approdare alla Holtzbrinck Ventures, Christian Saller è stato amministratore delegato di swoodoo, motore di ricerca per voli aerei, società di cui ha curato le varie fasi dello sviluppo, dall'ingresso nel mercato tedesco al raggiungimento della leadership, e infine la cessione alla società leader del mercato americano KAYAK. Successivamente con il ruolo di Direttore Generale per l'Europa, Christian ha gestito l'organizzazione ed il lancio su scala europea di KAYAK. Da membro del KAYAK Management Team ha avuto un ruolo di primo piano nelle fasi della brillante quotazione al Nasdaq e nella successiva vendita dell'azienda alla società leader mondiale di viaggi online Priceline. Prima di swoodoo, Christian ha lavorato prima come Investment Manager per una società di venture capital, e poi ha ricoperto ruoli direttivi in due start-up del settore media. Christian ha iniziato la sua carriera nel 1998 presso una società internazionale di consulenza strategica aziendale. Christian ha conseguito un dottorato "cum summa laude" in matematica e un MBA con lode presso la London Business School.
michael-buller

Michael Buller

Direttore non esecutivo presso Holiday Extras, presidente di VIR, azionista presso Greenfinn Technologies GmbH e BPCS-Consult

Attualmente Michael ricopre diverse posizioni chiave nell’industria dei viaggi, compresa quella di amministratore non esecutivo presso Holiday Extras, una filiale dell’Holiday Extras Group con sede in Gran Bretagna, leader nel mercato britannico e tedesco dei parcheggi ed hotel aeroportuali, nonché quella di membro del CDA e del comitato direttivo presso Verband Internet Reisevertrieb e.V. (VIR), l'associazione che riunisce i portali di viaggi online tedeschi. Michael è anche azionista di Greenfinn Technologies GmbH e BPCS-Consult. Michael è ex amministratore delegato di Lastminute.com, leader sul mercato Internet nel settore della prenotazione viaggi, nonché direttore generale di Holiday Autos e direttore finanziario di Holiday Autos Germany.
niels-doerje

Niels Doerje

Cofondatore & amministratore delegato di holidayinsider.com e fondatore di Tandler.Doerje.Partner

Niels è un esperto di SEO e di strategia online di fama mondiale. Tiene diverse conferenze in tutto il mondo ed è uno stimato oratore presso varie università tedesche. Ha iniziato a lavorare nel mercato di Internet nel 1994. Prima di fondare Tandler.Doerje.Partner ha lavorato presso Google per quattro anni come responsabile per lo sviluppo di partnership strategiche in Europa, Medio Oriente e Africa. Prima di lavorare a Google è stato amministratore delegato di Affili.net, la rete di affiliati più grande d’Europa.
Jens Uwe Parkitny_36_25July2012

Jens Uwe Parkitny

Consulente viaggi online per Asia e Pacifico

Jens è un veterano del settore dei viaggi online ed ha iniziato la sua carriera come produttore esecutivo senior nell'unità Business Travel di Microsoft nel 1997. È stato un membro fondatore di Expedia Inc nel 1999 e responsabile del lancio tecnico della piattaforma online di prenotazione viaggi Expedia.de. La sua carriera in azienda è durata per più di 15 anni. Ha ricoperto diversi ruoli esecutivi in Germania (2006- 2008: vice presidente & amministratore delegato di Expedia.com GmbH) così come in Asia e Pacifico. Con incarichi ad Hong Kong e Singapore, è stato responsabile della creazione della Expedia Affiliate Network, una divisione aziendale per il commercio elettronico B2B di servizi whitelabel, che divenne una delle divisioni aziendali di Expedia con il più rapido tasso di crescita (2009 – 2012: amministratore delegato di Expedia Affiliate Network Asia Pacifico). Tra il 2010 ed il 2013 è stato anche membro del consiglio di amministrazione di eLong, la seconda azienda di prenotazione di viaggi online più grande della Cina. Negli ultimi tre anni, Jens è stato vice presidente della divisione marketing digitale & distribuzione per Accor Asia Pacific, l'azienda con il più alto tasso di crescita nel settore dello sviluppo e della gestione alberghiera della regione. In questo ruolo del tutto inedito, era responsabile della distribuzione digitale e delle strategie di marketing di Accor in tutti i canali di vendita diretta online in tutta la regione Asia-Pacifico così come degli otto punti vendita online (Australia, Nuova Zelanda, Indonesia, Singapore, India, Giappone, Corea e Cina). Recentemente ha deciso di lasciare tutti i suoi incarichi presso Accor per realizzare il suo sogno: investire e vivere in Birmania, offrendo la sua consulenza a tutte quelle startup e società di viaggi e contenuti turistici online locali che desiderano espandersi in Asia e nel Pacifico.